Parole a Crudo n.1

Che detersivo grosso che hai, mamma!TEMPO:

Prima

Durante

Dopo

No, adesso!

Adesso quando?

Adesso adesso!

Adesso non ho tempo. Ultima offerta: dopo.

Evabbè, dopo. Ma mi raccomando: dopo, eh!

Sìssì, dopo.

Lasciami in pace, non ho tempo

Tu non hai mai tempo per me! Uffa, ricominci?

Non ce la faccio a gestire troppe priorità.

Cheppalle!

Se uno dovesse fare il conto del tempo sprecato a far le code!

A noi ci tocca di stare in coda, e loro dietro lo sportello si fanno gli affari loro: ah, ma meno male che adesso c’è Brunetta che li fa correre, và!

Ma vi muovete? Signora, vada avanti (vecchia rincoglionita! ma perché non te ne stai a casa!)

Chissà come mai i pensionati, con tutto il tempo che hanno, devono andare in posta il sabato mattina! Lo fanno apposta! Sì, lo dico a lei, signora, è inutile che mi guarda! (Vecchia befana rimbambita!)

La lascio qui solo un attimo, guardi, lascio anche le quattro frecce!

Prima? e quando prima? mica me l’avevi detto!

Mandare sms mentre si guida fa risparmiare tempo.

Se si prende di qua si fa prima.

Il vero lusso oggi è aver tempo.

Sono anni che sti qua sono in italia, e ancora non parlano italiano! Selvaggi! Ma neanche tu parli italiano! Sì, vabbè, ma che c’entra.

Chi lo sa fra un anno se ci sarò ancora!

Il tempo passa! Divertiti finché puoi!

Elena, per piacere, dammi solo un minuto per spiegarti! Un minuto solo ti chiedo! Non possiamo buttare tre anni che stiamo insieme solo perché non mi dai un cazzo di minuto per spiegarti!

Ci sentiamo domani!

Fatti vivo, ogni tanto.

Madonna! Sta coda stamattina non si muove!

Se tu ci pensi a tutto il tempo che si perde al telefono!

Ai miei tempi non era così.

Elena! Sì, prima era caduta la linea. Ah, avevi messo giù te. No, volevo dire, no dai, scusa ascoltami, io posso spiegarti tutto, no, meglio, io VOGLIO spiegarti tutto, un minuto mi serve, solo un minuto, dai, per piacere, lo sai che, no, no, non è come credi tu, è, che, Elena! ELENA! Ha riattaccato di nuovo! Fanculo!

Ma quand’è che muori, nonna, così mi lasci la camera tutta per me?, dice la nipotina alla vecchia, che sta benone e non ha nessuna intenzione di stirare le zampe: tutti gli anni va ancora a fare il pellegrinaggio a Oropa con la parrocchia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.