Noi ci Saremo n.3

Io ODIO le scie chimiche!Finalmente la vedo. Attracco con la barchetta, spengo il motore, raggiungo la sommità dell’isoletta, dove la chiesetta di S. Martino resiste ai secoli e ai cambiamenti climatici. Una volta qui c’era il fondo del mare: l’acqua salata era sopra di noi. Poi, milioni di anni fa, il Mediterraneo si ritirò, il fondale si trasformò nelle colline del Monferrato, ed era tutto verde di foreste e boschi quando la chiesa fu costruita su un picco, in alto. Poi arrivò la peste che spopolò il borgo vicino, la chiesa rimase abbandonata a sé stessa. Fu riedificata quando i dintorni tornarono ad essere abitati. I boschi lasciarono posto alle vigne, dal sagrato della chiesa si vedevano colline, filari di viti, campanili e borghi. Poi grazie all’effetto serra il livello degli oceani salì, tornò il mare, e la sommità della collina si ritrovò ad essere un’isoletta dell’arcipelago del Monferrato. Oggi dal sagrato della chiesetta di San Martino si vede solo acqua salata, tutt’attorno. Il livello del mare continua a salire: un giorno anche l’isoletta verrà sommersa, e la chiesetta sparirà.

Annunci

Noi ci Saremo n.1

Vedi 'a scia chimica quant'ebbella / ispira tanto sentimento.Da distante si riuscivano a distinguere delle chiazze bianche che punteggiavano tutta la vallata e si inerpicavano su per il pendio erboso. Non saranno mica mucche, capre o, peggio ancora, pecore? Avvicinandomi, un sospiro di sollievo saliva spontaneo: era un branco di cari e fedeli elettrodomestici con l’oblò in mezzo. Le lavatrici abbandonate e scassate si stagliavano a perdita d’occhio, dal fondovalle su fin quasi dove finivano i pascoli, dove finiva l’erba. Disposte a gruppi, isolate, brucavano tranquille e immobili. Alcuni cani pastore robot giravano attorno, evitando che il gregge si disperdesse, cosa assai improbabile.

Amore Durevole n.3

Le scie chimiche Raffaello Sanzio non le ha mai dipinte: come te lo spieghi? Dai, spiegami questo!

Amami come ami il tuo Pathfinder…

Desiderami come desideri i saldi di Zalando…

Stringimi forte come stringi forte la Nintendo Wii…

Ma così, piccola, ti farò molto male, stringo molto forte…

Sì, fammi male!  E fammi arrivare in cima al Castello di Legend of Zelda…

Riscaldami in fretta come le Panatine nel nostro nuovo microonde CMG 2071 DS…

Baciami come baci il tivù Samsung 50 pollici quando segna quello lì, dell’Inter, Icardi…

Accarezzami come fai sempre con i tuoi tuoi Rayban Erika Slush Pink Limited Edition 2015…

Sfiorami leggermente la pelle, tutto il corpo, sì anche lì, come sfiori le icone del tuo Nokia Lumia 1520…

Strofinami come strofini tutta casa con lo Swiffer Duster XXL, godendo di continuo, con quel sorriso malizioso …

Slacciami il reggiseno in modo virile e maschio, come fai con i lacci dei tuoi scarponi Salomon Comet 3D GTX® 112160…

Palpami come sai palpare tu, a lungo, vogliosa, come fai quando pensi che nessuno ti veda, quando palpi la tua nuova borsetta Disegual…

SI DICE “DESIGUAL”, NON “DISEGUAL”, DEFICIENTE! Due anni che viviamo insieme e ancora non l’hai imparato! Macheccazzo! Io non ce la faccio più! Mabbasta! Torno da mia madre!

Amore Durevole n.2

Le scie chimiche sono le tracce che lasciano gli angeli quando pattinano in cielo.

Inossidabile
infrangibile
inalterabile
resistente agli spruzzi d’acqua
disponibile in una vasta gamma di colori
riconfigurabile a piacere
programmabile
ri-programmabile
disponibile 24/7
riciclabile
a basso consumo
antigraffio
a prova di bebè
espandibile
antiruggine
resiliente
divertente
eccitante
conturbante
nutriente
con omega tre
avvolgente

questo è
il mio amore
per te

 

Amore Durevole n.1

Nel blu dipinto di blu, le scie chimiche stanno lassù.Il nostro amore
durerà
più dei cassetti MAXIMERA
(garantiti per almeno 200mila aperture e chiusure).

 

Il nostro amore
sfiderà
le lampade LEDARE
(garantite per almeno 25mila ore).

 

Il nostro amore
resisterà all’usura
più della poltrona MUREN
(ci applicano un peso di 100 kg sulla seduta per 50.000 volte e un peso di 30 kg allo schienale, per lo stesso numero di volte).

 

In pratica
il nostro amore
sarà
quasi eterno.

 

Comunque
non si sa mai
io lo scontrino
lo tengo