Simpatico Raduno n.2

Si è svolto a Carugate di Sopra il Primo Raduno Nazionale Globale Adoratori Assoluti Esagitati di Emanuela Folliero: durante la manifestazione è stata lanciata l’iniziativa “Emanuela Folliero Santa Subito!”, per la beatificazione in corpore vivi della bella personalità televisiva.

A tal uopo è anche partita una raccolta di fondi, che andranno a finanziare la corruzione delle autorità vaticane incaricate della procedura di santificazione: che non facciano tante storie!

Si è subito formata una fila enorme di casalinghe disperate e pensionate depauperate, tutte ben liete di donare un obolo pro Folliero, nonostante fatichino ad arrivare a fine mese con i soldi. La bella Emanuela è anche apparsa in visione ad alcune anziane signore in coda, ma forse era solo un colpo di sole.

Sono andate molto a ruba le statuine in pasta al sale in scala 1:43 della bella Emanuela, create dalle simpatiche vecchiettine ospiti della Casa di Riposo Comunale Brian & Garrison.

Annunci

Simpatico Raduno n.1

Sì è tenuto a Garbagnate di Sotto il Primo Raduno Nazionale di Quei Quattro Imbecilli Che Guardano Amici di Maria De Filippi Sul Videfonino 3 Spendendo Un Fottìo di Euri.

Grande successo dell’iniziativa: attesi appunto in numero di quattro, di deficienti ne sono arrivati in centocinquantamila, creando problemi di ordine pubblico e traffico enorme.

Vibrata protesta dell’Associazione Nazionale Imbecilli e Affini, i cui soci si sono sentiti insultati nell’essere identificati con Quelli Che Guardano Amici di Maria De Filippi Sul Videfonino 3 Spendendo Un Fottìo di Euri: il presidente dell’associazione Imbecilli e Affini ha infatti dichiarato:

“I nostri associati non Guardano Amici di Maria De Filippi Sul Videfonino 3 Spendendo Un Fottìo di Euri. Beh, almeno non tutti. Ci sono parecchi che, per esempio, non spendono un fottio di euri, perchè hanno sottoscritto un abbonamento con il gestore 3 abbastanza vantaggioso. Altri invece guardano altri progammi sul videofonino, anche di altre reti, tipo ad esempio i Grandi Film di Canale 5.”