Carità Depilata n.3

Cazzabubboli, sbrodeghezzi e potacci!Una nuova Iniziativa Solidale in aiuto alla Ricerca Medica: stavolta si corre in aiuto della Ricerca sulle Malattie Meno Gravi Anzi Direi Quasi Quasi Inesistenti, che chissà perché restano sempre nel dimenticatoio, quando è ora di spartirsi il bottino (pardon, i finanziamenti).

Sabato e domenica prossima in diecimila piazze italiane sarà possibile acquistare un Cazzabubbolo Scriteriato pronto per l’uso, e parte del ricavato delle vendite verrà devoluto alla Ricerca Delle Malattie Dei Capelli Lisci, E Sul Come Mantenerli Tali Lavaggio Dopo Lavaggio.

Nel banchetto di Piazza Navona a Roma sarà presente Yuko Yamashita, la maggior Esperta al Mondo di Capelli Lisci (sì, proprio quella della pubblicità!), che risponderà alle domande degli astanti (sempre che sappiano parlare il giapponese del sud, prefettura di Fukuoka in particolare.)

L’anno prossimo toccherà poi alla Campagna a Sostegno della Ricerca Contro i Capelli Danneggiati, e poi toccherà alla Ricerca sui Capelli Voluminosi, sui Capelli Colorati, sui Capelli Ricci e infine alla Ricerca sui Capelli Brillanti, tutte malattie pandemiche che colpiscono ampi strati della popolazione, causando danni economici enormi. Non è chiaro perché abbiano lasciato la Ricerca sui Capelli Brillanti per ultima: urge vibrata protesta da parte dell’Associazione Vittime dei Capelli Brillanti. E’ già pronta un’interrogazione parlamentare del PD al proposito.

Se ti stai chiedendo cos’è e a che cosa serve un “Cazzabubbolo Scriteriato”, ebbene figliolo io ti dico: non star lì a perder tempo a dubitare! Manda subito il tuo SMS solidale in aiuto al Commercio Equo e Solidale di Cazzabubboli Scriteriati, una cooperativa di produttori di Cazzabubboli (Scriteriati e non), Bogoli, Robi, Sbrodeghezzi e Potacci, una comunità di contadini tutti analfabeti marci, che hanno bisogno anche del tuo sostegno per garantire acqua potabile gasata ai padroni terrieri dell’Urubamba, latte in polvere per le mamme dei coltivatori di cazzabubboli, scuole gratuite laiche per i figli dei coltivatori diretti di cazzabubboli e scuole private cattoliche a gratis (finanziate dallo Stato) alle mamme italiane.

Manda il tuo SMS!

Annunci

Carità Depilata n.2

Rido, la gente non capisce.Dalla prossima settimana la Filippa durante le pause di Fazio farà pubblicità a una nuova associazione umanitaria: la Lega per la Lotta al Pesaculismo Nei Bambini dell’Africa Subsahariana.

Difatti, tu non lo sai ma ogni anno milioni di bambini cadono preda di questa malattia cronica, che facendogli pesare il sedere li rende pigri e indolenti, praticamente nullafacenti, poco propensi alla vita nomade e tanto desiderosi di stravaccarsi su un divano a guardare il Grande Fratello.

E’ un grande problema. L’Africa Subsahariana già è alla fame così, se poi alle nuove generazioni “je pesa er culo” e non portano a pascolare la capretta, eh, cari miei…bisogna far qualcosa.

Anche tu puoi dare un contributo concreto a sconfiggere il pesaculismo nei bambini subsahariani: manda un messaggio al numero che vedi in sovrimpressione, dona anche tu sti due euri, eddài, cioè, dico, spendi soldi per mille porcate, e non mi puzzi fuori due euri per i bambini poveri pesaculisti?

Come dici? “Ciò il cellu di là, dai, miii, sto qua comodo sul divano, mica mi posso alzare per andare a mandare il messa, dai domani poi lo mando, giuro, però adesso non mi scassare le palle, miiiiii!”

Ah, scusa, non sapevo che anche tu soffrissi di questa terribile malattia.

Carità Depilata n.1

Rimedio sovrano contro la dissenteria!Bono Vox lancia una nuova crociata contro la fame, lo sfruttamento, la miseria, in favore del terzo mondo, contro la fame (l’ho già detto),  contro le multinazionali del turacciolo, contro tutta una serie di cose cattive, sì, vabbè, ci siamo capiti.

Ieri il Bono ha tenuto una conferenza stampa per annunciare al mondo la sua ennesima battaglia umanitaria per il Terzo Mondo: si batterà in favore di un progetto dell’ONU contro i Cattivi Odori Che Escono Dalle Lavastoviglie del Gabon, del Mali e del Sahel, mediante la distribuzione  alle popolazioni affamate di pastiglie Finish Deodorante per Lavastoviglie agli Agrumi di Sicilia.

Ogni anno, infatti, molti milioni di bambini del tipo neonato muoiono a causa delle venefiche esalazioni della lavapiatti domestiche, che in quei disagiati e poveri Paesi In Via Di Sviluppo sono lavastoviglie vecchie, inefficienti e senza il filtro auto-disinfettante. Questo causa l’alta mortalità. Essì.

Durante la conferenza stampa, qualcuno ha osato dire “Ma guardi, signor Bono Vox, che laggiù son bagonghi, non cianno la lavastoviglie, mi sa che hanno altri problemi”, e al sentire questo lui s’è incazzato, e ha picchiato un fotografo che poverino non c’entrava niente, stava cambiando le batterie alla macchina foto e se ne stava zitto in un angolo, e s’è trovato due incisivi rotti.

Un altro giornalista del tipo leghista voleva contestare la scelta degli Agrumi di Sicilia (“Ma perché, i nostri Agrumi di Padania, non vanno bene?”), ma poi vista l’aria che tirava si è stato zitto.