Relativismo Maledetto n.3

Oggi su “City” (il quotidiano gratuito) c’è il paginone centrale dedicato alla teoria della relatività di Einstein e al principio di indeterminazione di Heisenberg.

Cioè, ti rendi conto? Spudorata propaganda relativista scientista su un giornale popolare. A questo punto siamo! Adesso qualcuno arriverà a dire che non sono mai esistite le insalate di matematica di Goldrake e vualà, le basi su cui è costruita la civiltà occidentale sono andate a donnine di facili costumi.

Contenti? Contenti? Siete contenti, relativisti del piffero?

Annunci

Relativismo Maledetto n.2

Cercavo speranza nel caro, vecchio frappè al limone, ma ha cambiato mestiere e ha fatto carriera: ora fa il frappuccino all’amarena da Starbucks, tutta un’altra cosa, e si è fatto la macchina nuova.

Niente, niente, niente resta mai uguale a sé stesso. Mannaggia al relativismo!