Oggi Giorno n.1

Finalmente abbiamo capito: le scie chimiche sono le bave del gran contagio!

Oggigiorno, viviamo in tempi pericolosi.

Anche ieri, tutto sommato, era pericoloso.

Beh, se è solo per quello, anche domani sarà pericoloso uguale.

Ma dell’altro ieri? Non ne vogliamo parlare? Uh, madonna, adesso che mi ci fai pensare, quant’era pericoloso l’altro ieri!

Al tg hanno detto che anche dopodomani sarà pericoloso. Anche di più di domani.

Beh, invece io ho sentito in fila alla posta due che dicevano che due giorni fa c’era una pericolosità che non ti dico.

Ma va là, va là, non me ne parlare, che io sono già preoccupato per quello che succederà il giorno dopo il dopodomani.

Uff, non potrai mai essere angosciato quanto lo sono io: se penso a quello che avrebbe potuto succedermi tre giorni fa!

Sei il solito piagnone cacasotto: io fra quattro giorni è sicuro che esco di casa e mi fucila un commando di islamici moderati travestiti da leghisti fanatici che danno la caccia ai rom  islamici atei, e tu mi vieni a parlare delle tue menate.

Ah, ma perché tu non sai cosa potrebbe succedere fra cinque giorni: inondazioni, inondazioni ovunque, e senza che neanche sia caduta una goccia di pioggia.

Madonna, certo che te le inventano tutte! E pensare che cinque giorni fa c’era una delinquenza minorile in giro, che a saperlo, stavamo così bene che la rivorrei oggi.

Ma consoliamoci, fra sei giorni cade un meteorite, ci estingue a tutti e bon, finito di soffrire. Peccato, perché io fra sei giorni volevo farmi un uichend a Lucca, ma sai, chissenfrega, tanto ci si estingue una volta sola. Come razza umana, intendo. Mi fa molta più paura la coda al rientro.

Ah, e delle scie chimiche che c’erano al tramonto, sei giorni fa? Quante tossine sparse atte ad intossicare la popolazione e a favorire i decessi. Ah, ma al telegiornale di ste cose non ne parlano, sennò spaventano la gente. Io ho avuto paura, gli altri, facciano come credono, popolo bue ignorante.

Meno male che fra una settimana c’è il derby. Fanno un po’ paura i tafferugli sugli spalti, ma quelli che c’entra, ci son sempre stati. Certo uno rischia di perdere un occhio per colpa delle bombe carta o di pigliarsi una coltellata, ma fa parte dello spettacolo. Vuoi mica vietare il calcio?

No, no, perché poi tanto, i guai capitano dove non te li aspetti: cosa dovrei dire io che una settimana fa ho rischiato di perdere un occhio, per colpa di quella ragazzina col bastoncino per farsi i selfie, che ammomenti me lo pianta dentro? E dovevi vedere come rideva, poi!

Madonna, secciai raggione, sti bastoncini dei selfie dovrebbero vietarli. Perché non ci pensa Renzi? Cosa fa? Fa il badola a destra e sinistra, va a spasso, invece di occuparsi seriamente dei problemi del Paese!

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.